baarìa

ottobre 10, 2009 at 00:06 (film)

2009, giuseppe tornatore

imm

perfino gli spot pubblicitari – visitate la sicilia, bevete le sue arance rosse – sono meno offensivi, meno banali di questo film. Un’interminabile serie di luoghi comuni, accompagnata da una colonna sonora monotonamente altisonante, dialoghi che, in genere, i critici cinematografici definiscono “corali” invece sono urla e basta. La sicilia non si merita di essere rappresentata da questa iconografia finta e retorica.
Impossibile ritrovare in baarìa le emozioni di nuovo cinema paradiso.

Annunci

1 commento

  1. merlo canterino said,

    i comici italiani, tra cui ficarra, picone, salemme, aldo, sono bravissimi; il problema è che, in generale, sono male utilizzati dai registi e sotto stimati; alcuni sono bravissimi e convincenti anche in ruoli seri – uno, due – ma quattro attori comici, tutti insieme nello stesso film, in ruoli seri, quanto possono convincerci che stiamo al cinema e non davanti al sabato sera della tv?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: