the englishman who went up a hill, but came down a mountain

ottobre 26, 2009 at 16:20 (film)

locandina

ogni paese ha i suoi criteri per definire quando un rilievo si può chiamare “montagna”. In italia, di norma, l’altitudine non deve essere inferiore ai 600 metri. Gli standard sono un problema ovunque, tra/dentro i paesi. L’aspetto divertente di queste difformità lo racconta christopher monger, in un film del 1995, con hugh grant, ian hart, tara fitzgerald: The englishman who went up a hill, but came down a mountain. A conferma che le classificazioni, quando sono troppo strette, si possono forzare, magari aggiungendo terra…

1917, in un villaggio gallese, due cartografi scoprono che Ffynnon Garw, la prima montagna del Galles, misura 984 piedi, 1,5 (mezzo metro) in meno per essere classificata come montagna. Il sindaco e il reverendo trattengono i cartografi finché non si decidono a promuovere la collina a montagna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: