dakota, john lennon

settembre 2, 2010 at 22:41 (luoghi, musica)

Dakota, 1884, upper west side,  72a street  e central park west, studio di architettura di h.j. hardenberg

Annunci

1 commento

  1. Valerio said,

    Da wikipedia un breve profilo dell’assassino di uno dei più grandi artisti che il mondo abbia mai conosciuto:

    ……Chapman, fervente cristiano, non poteva tollerare l’affermazione fatta da Lennon nella sua canzone God secondo la quale Dio è solo un concetto col quale misuriamo il nostro dolore o in Imagine dove lo stesso John affermava di sperare in un futuro dove non esistessero più religioni a dividere il mondo. Inoltre non sopportava il fatto che Lennon predicasse nel testo del brano l’abolizione della proprietà privata (Imagine no possessions…) mentre invece lui era un ricchissimo milionario. Chapman raccontò di aver ascoltato l’album John Lennon/Plastic Ono Band nelle settimane antecedenti l’omicidio e di aver pensato:

    « Ascoltavo quella musica e diventavo sempre più furioso verso di lui, perché diceva che non credeva in Dio… e che non credeva nei Beatles. Questa era un’altra cosa che mi mandava in bestia, anche se il disco risaliva a dieci anni prima. Volevo proprio urlargli in faccia chi diavolo si credesse di essere, dicendo quelle cose su Dio, sul paradiso e sui Beatles! Dire che non crede in Gesù e cose del genere. A quel punto la mia mente fu accecata totalmente dalla rabbia.[3] »…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: