fragments di peter brook da samuel beckett

marzo 20, 2011 at 22:49 (teatro)

peter brook & marie-hélène estienne dirigono hayley carmichael, bruce myers e yoshi oida nello spettacolo “fragments”,  testi di samuel beckett.  I testi di beckett non sono coinvolgenti, a parte il monologo di hayley carmichael che comunica l’ossessione dondolandosi in modo ripetitivo su una sedia  e il fragment finale  che vede i tre attori mascherati.

Ma non è per i contenuti dei frammenti che questo spettacolo merita di essere visto.

È per gli attori: bruce myers e yoshi oida sono stati ganesha e drona nel mahābhārata, diretti da peter brook. ATTORI! Una recitazione che nessun aggettivo può qualificare. ATTORI e basta!  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: