anonymous

novembre 27, 2011 at 00:45 (film)

2011, roland emmerich

L’identità di william shakespeare diventa un raffinato, divertente giocattolo nelle mani dell’autore di indipendence day (1996). Il film mette in scena un’ipotesi su chi fosse il vero shakespeare, costruendo una storia di potere, congiure, amori. Il film passa da sontuosi interni in costume, luridi bassifondi di londra a grandi effetti speciali, con grandi voli sui cieli di londra e sui suoi grandi panorami.
Grandi attori, grandi scene, grande divertimento!

 A proposito del potere – politica e arte – c’è  un dialogo illuminante: 

ben jonson: Politics? My play has nothing to do with politics. I-i-i-it’s just a simple comedy.
earl of oxford: […]  All arts is political, Jonson, otherwise it would just be decoration. And all artists have something to say, otherwise they’d make shoes. And you are not a cobbler, are you Jonson.

bellissimo il sito ufficiale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: