man in the dark

gennaio 1, 2012 at 20:51 (libri)

paul auster, 2008

un incastro tra realtà e immaginazione, personaggi che passano dal mondo reale al mondo immaginato dal protagonista del romanzo, un critico letterario, nelle sue lunghe notti insonni, una storia contro la guerra e per sconfiggere il dolore e  le paure; paul auster apre il suo romanzo con questa dedica:

for David Grossman and his wife Michal his son Jonathan his daughter Ruthi and in memory of Uri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: