cloud atlas, il romanzo

gennaio 30, 2013 at 19:42 (libri)

51x6JuT8V2L._SL500_AA300_

Sei storie – diverse nel tempo, nello spazio,  nel linguaggio – si allineano una dopo l’altra, con tasselli che  le accomunano attraverso il tempo (tasselli che non si colgono se non si dedica, a questo romanzo in sei tempi,  una lettura continua e attenta). E, comunque, ogni storia è compiuta e funziona.

half-lives – the first luisa rey mistery (part 1)

pag. 95  […]  puts me in mind of john f. kennedy’s observation about new york.  Do you know it?  “Most cities are nouns, but new york is a verb.”

the ghastly ordeal of timothy cavendish (part 1)

pag. 182 “Unlimited power in the hands of limited people always leads to cruelty”. warlock-williams looked at me as if I had spoken in tongues. “Solzhenitsyn.”

the pacific journal of adam ewing (part 2)

pag. 496 […] Experience teaches us most vessels under so-called Christian flags bring us little but disease & drunkards. We must assume guilt until innocense is established.”

pag. 508  “What law would that be, sir?”  “The first of Goose’s Two Laws of Survival”. “It runs thus, The Weak are Meat the Strong do Eat.” 

pagg. 508-509 “Because, Preacher, of all the world races, our love – or rather our rapacity – for treasure, gold, spices & dominion, oh most of all, sweet dominion, is the keenest, the hungriest, the most unscrupolous!  This rapacity, yes powers our  Progress; for ends infernal or divine I know not. Nor do you know, sir. Nor do I overly care. I feel only gratitude that my Maker cast me on the winning side”

pag. 509   I asked to hear Goose’s Second Law of Survival. Henry grinned in the dark & cleared his throat, “The second law of  survival  states that there is no second law. Eat or  be eaten.”  

pag. 528 Scholars discern motions in history & formulate these motions into rules that govern the rises & falls of civilizations. My belief runs contrary, however. To wit: history admits no rules; only outcomes.

Annunci

Permalink Lascia un commento

la baita degli spettri, lillo & greg

gennaio 27, 2013 at 23:46 (attori/attrici, teatro)

lillo & greg, 2006

un classico della demenzialità geniale!

lascia! l’ascia!

 

 

Permalink Lascia un commento

gli oratori di sant’andrea al celio, santa barbara, santa silvia

gennaio 27, 2013 at 01:19 (pittura)

L’oratorio di sant’andrea ha le due pareti laterali affrescate da domenichino –  flagellazione di sant’andrea – e sant’andrea al tempio di guido reni (1602-1608).

San%20Gregorio%20al%20Celio%20172

San%20Gregorio%20al%20Celio%20174

L’oratorio di santa silvia ha il soffitto affrescato da guido reni, il concerto degli angeli (1602-1604).  Strumenti veri – guido reni proveniva da una famiglia di musicisti – e dettagli bellissimi, come gli spartiti che poggiano sulla balaustra dietro cui suonano i musicisti.

San%20Gregorio%20al%20Celio%20181

L’oratorio di santa barbara ha le pareti affrescate da antonio viviani (1602-1603) e al centro della sala si trova il triclinium, l’enorme tavola di marmo,  dove san gregorio  serviva ogni giorno il pranzo a 12 poveri di roma.  A questa tavola è legata la leggenda secondo la quale un angelo un giorno si sedette alla tavola vestito da povero e poi sparì. A questo tredicesimo ospite è dovuta la consuetudine di non sedere a tavola in 13 ( non per una sciocca superstizione)  ma per lasciare un posto all’eventuale arrivo di un angelo. E in una delle pareti laterali viviani ha rappresentato questa leggenda.

apparizione_dellangelo

Permalink 2 commenti

russell maliphant

gennaio 27, 2013 at 01:12 (ballet)

Permalink Lascia un commento

sylvie guillem e russell maliphant

gennaio 27, 2013 at 01:11 (ballet)

Permalink Lascia un commento

rossini cards, aterballetto

gennaio 27, 2013 at 00:52 (ballet)

Permalink Lascia un commento

el cuarto de tula

gennaio 23, 2013 at 22:46 (musica)

Permalink Lascia un commento

candela

gennaio 23, 2013 at 22:43 (musica)

Permalink Lascia un commento

barack obama

gennaio 21, 2013 at 22:45 (Uncategorized)

US Presidential Inauguration

corriere.it

Permalink Lascia un commento

la sparatoria sulla scalinata della stazione – the untouchables

gennaio 20, 2013 at 20:40 (attori/attrici, film)

storia del cinema

Permalink 1 commento

Next page »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: