la mafia uccide solo d’estate

dicembre 22, 2013 at 23:02 (film)

Pif, 2013

 

Gli occhi di un bambino che, crescendo,  decifra il mondo che lo circonda e dopo gli assassini di Rocco Chinnici, Boris Giuliano, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino capisce che cosa è accaduto nella sua Palermo negli anni delle stragi.

 Pierfrancesco Diliberto, Pif, realizza un incredibile film: racconta l’orrore della mafia, mantenendo, anche da adulto,  lo sguardo ingenuo e incredulo con cui, da  bambino, assisteva  agli avvenimenti tragici.

Non ci sono luoghi comuni, né proclami retorici in questo bel film italiano di impegno civile, impreziosito da un tocco leggero e da un gruppo di attori italiani bravissimi.

 musi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: