inside davis

febbraio 16, 2014 at 22:52 (film)

 

 

 

in questo  film dei fratelli coen  il viaggio da new york a chicago, di notte, sotto la neve ci riporta a fargo -1996 –  e alle atmosfere desolate delle pompe di benzina che costeggiano le lunghe statali. Invece i vicoli degradati del village ricordano il vicolo in cui un altro gatto famoso si era perso – gatto di colazione da tiffany – che si svolge negli stessi anni di inside davis – un altro, perchè in questo film il gatto del professore amico di davis offre una prova straordinaria di recitazione – con  il suo muso bellissimo, la sua folta pelliccia rossa,  guarda insieme a noi le fermate della metro di new york, una new york che ha i colori spenti e verdastri del degrado, con gli enormi bidoni della spazzatura e i fumi che escono dalla pavimentazione stradale .

Sono gli anni in cui la musica si ascolta nei locali alternativi del greenwich village:

If it was never new, and it never gets old, then it’s a folk song

Un film triste, in una new york triste, dove folk singer come dave van ronk, cui la storia si ispira, non trovano la loro strada.

la colonna sonora da imdb

e la bellissima canzone,  the death of queen jane,  che l’impresario musicale gela dicendo  “non si fanno soldi con questa robba”MV5BMjAxNjcyNDQxM15BMl5BanBnXkFtZTgwNzU2NDA0MDE@__V1_SX214_

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: